INFORMAZIONI - NOTIZIE - EVENTI -  RIFLESSIONI - SOLIDARIETA'

 

BUONA SETTIMANA

Una News per riflettere...

 

 

UN CUORE ATTENTO...

 

Nella Facoltà di Medicina di una importante Università, il Professore di Anatomia, come esame finale, distribuì a tutti gli studenti un questionario! Uno studente, che si era preparato minuziosamente, rispose prontamente a tutte le domande, fino a quando arrivò all'ultima... La domanda era: «Qual è il nome di battesimo della donna delle pulizie?». Lo studente consegnò il "Test", lasciando l'ultima risposta in bianco. Prima di consegnare il compito, domandò al Professore se l'ultima domanda del "Test" avrebbe contato ai fini del voto. «È chiaro!» rispose il Professore. «Nella vostra carriera, voi incontrerete molte persone! Hanno tutte il loro grado d'importanza... Esse meritano la vostra attenzione, anche con un piccolo sorriso, od un semplice: "Ciao!"». Lo studente non dimenticò mai la lezione, ed imparò che il nome di battesimo della donna delle pulizie era Marianna!

 

"L'incorreggibile peccato del nostro tempo

è che tutti vogliono mettere subito a posto le cose,

e si dimenticano che, per fare questo, hanno bisogno degli altri..."

 

 

Grazie per la Tua Amicizia

PACE E GIOIA NEL CUORE

Fabrizio Artale

Uniti SI Vince..

SCRIVIMI

 

 


 

 

 

Fà, dunque, che il tuo cuore non sia distolto dall'amore delle cose visibili di quaggiù e che tu sia portato verso le cose di lassù, che non vediamo. Giacché chi va dietro ai propri sensi macchia la propria coscienza e perde la grazia di Dio.

 LA BUONA PAROLA

>> CLICCA QUI <<

 

 

 

 

VITE STRAORDINARIE

 

CARLO ACUTIS

"L'Eucarestia è la mia autostrada per il Cielo..."

 

>> LEGGI

 

 

 

IL VIDEO DELLA SETTIMANA

RIFLETTIAMO INSIEME...

 

 

 

 

 

 

propaganda gratuita senza scopo di lucro

BUONA LETTURA

 

I GIORNI DELLA TEMPESTA

Maggio 2015. In una chiesa di Roma un uomo bisbiglia in confessionale un atroce peccato e poco dopo viene assassinato. La vittima è un prete che ha sottratto un fascicolo segreto dagli archivi vaticani. Cosa conteneva di tanto prezioso? Sono le lettere di una straordinaria mistica novecentesca, Maria Valtorta, che nel 1949, su richiesta del Vaticano, indicò una catacomba romana come il vero luogo del sepolcro di San Pietro, smentendo la tesi di coloro che lo collocano sotto la basilica vaticana. Si tratta di una questione di enorme importanza: sulla presenza e il martirio dell'apostolo a Roma si fondano il primato del Papa e la stessa gerarchia della Chiesa cattolica. Don Michele viene incaricato ufficiosamente di indagare per capire se altri scritti della mistica rivelino il luogo esatto della sepoltura. Intanto contro la Chiesa si scatena una vera e propria persecuzione e papa Bonifacio X muore. Don Michele ritrova i quaderni della Valtorta: contengono rivelazioni grazie a cui è forse possibile risalire all'ubicazione del sepolcro di Pietro, e persino ritrovarne il corpo. Comincia così una corsa contro il tempo, prima che inizi il Conclave e venga perpetrato un colpo di mano. Gli sviluppi di questa missione possono salvare la Chiesa dal suicidio e il mondo da una catastrofica autodistruzione. In questo romanzo, basato su documenti reali, Antonio Socci guida alla riscoperta della figura di Maria Valtorta e traccia un filo rosso tra le origini del cristianesimo e il nostro fosco presente.

 

Autore: Antonio Socci

Edizioni: Rizzoli

 

 

 

 

TELEFILM

"IL TOCCO DI UN ANGELO"

PER UNA BUONA RIFLESSIONE

SCARICA GRATIS

"LA NUOVA PUNTATA"

(Grazie al contributo tecnico dell'Amico Antonio Di Lieto www.bellanotizia.it)

 

>>> SCARICA ADESSO

 

 

 

 


 

 

 

Non sono un maestro di spiritualità, questo umile messaggio non è un segno d'invadenza, di superiorità intellettuale ma un semplice modo per offrirti la mia modesta compagnia e la mia sincera amicizia. Il mio piccolo impegno sul Web è mosso dalla consapevolezza di poter trasformare questo importante mezzo di comunicazione in uno strumento per diffondere il Bene e la Pace. Uniti con sincerità di cuore possiamo muoverci insieme per la "Buona Battaglia" e vincere tutte le cose che ci conducono verso le tenebre...

 

Se le mie E-Mail non sono gradite o ledono la tua suscettibilità, ti chiedo scusa e ti invito a comunicarmelo CLICANDO QUI per cancellarti dalla mia lista di contatti.

 

Se, invece, questa iniziativa ti piace puoi diffonderla per farla conoscere ai tuoi amici, oppure comunicami i loro indirizzi di posta elettronica per spedirgli direttamente i messaggi.

 

Con Fraterna Amicizia

Fabrizio Artale

 

 

- SICUREZZA DEI DATI -

I dati personali saranno trattati esclusivamente con mezzi elettronici e non saranno condivisi né comunicati a terzi, secondo il Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196, in materia di protezione dei dati personali.

 

 

 

<<< TORNA INDIETRO